Left Continua con gli acquisti
Il tuo ordine

Non hai nessun articolo nel carrello

Choucroute

Piatto alsaziano con carne di maiale e crauti

La bontà della cucina Alsaziana

L'Alsazia è una regione storica e culturale situata nel nord-est della Francia, al confine con la Germania. Grazie alla sua posizione geografica, l'Alsazia ha subito l'influenza delle culture tedesca e francese, creando una miscela unica di tradizioni culinarie.

La cucina alsaziana è conosciuta per la sua abbondanza di piatti a base di carne, in particolare di maiale, e di crauti. Il piatto di carne di maiale con crauti che stiamo per provare insieme è uno dei piatti più rappresentativi di questa regione e offre un mix di sapori deliziosi figli della tradizione.

Cosa mangiare in Alsazia?

La cucina dell’alsazia è caratterizzata dalla presenza di piatti a base di carne, in particolare di maiale, che vengono spesso accompagnati da crauti.

I crauti, infatti, sono un ingrediente molto comune nella cucina alsaziana e vengono solitamente preparati con un processo di fermentazione del cavolo. Questo conferisce loro un sapore acido e un aroma particolare, che si sposano perfettamente con la carne di maiale.

Il piatto di carne di maiale con crauti che scopriremo in questo articolo è uno dei piatti più rappresentativi dell'Alsazia, insieme ad altri piatti come la Flammekueche (una sorta di pizza alsaziana con cipolle e pancetta) e Wadele braisé au Pinot Noir (lo zampone brasato al vino Pinot) e i bretzel. Questo piatto è stato tramandato di generazione in generazione e rappresenta una delle massime espressioni della tradizione culinaria alsaziana.

Ricetta della choucroute: i crauti con carne

La ricetta della choucroute alsaziana, in francese choucroute d'Alsace, conosciuta anche come choucroute garnie, (traducibile in italiano con "crauti conditi"), è solo una delle tante versioni di questo piatto - molto sviluppato in tutto il nord ed est Europa-, ma rappresenta comunque una buona introduzione alla cucina alsaziana.

Con pochi ingredienti e una preparazione semplice, potrete gustare un piatto delizioso e ricco di sapori, che vi farà sentire come se fossi in Alsazia. La ricetta è semplice e facile da seguire, ma non per questo meno gustosa.

Il segreto per questa ricetta è l’utilizzo di carne affumicata che dona il particolare gusto e contrapposto all’acido dei crauti. Via libera quindi a salsicce affumicate e tagli di carne tipici anche della nostra cultura trentina. Se volete portare un po' di Alsazia in tavola ma con ingredienti italiani, provate questa ricetta e fateci sapere cosa ne pensate!

Ingredienti:

  • 800 g di carne di maiale (preferibilmente spalla o coscia)
  • 100 gr di salsiccia affumicata o normale
  • 80 gr di pancetta a cubetti
  • 1 kg di crauti
  • 2 cipolle bianche medie
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 bicchiere di vino bianco da cucina
  • Sale e pepe q.b.
  • Bacche di ginepro q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
Mostra opzioni
In offerta
Mostra opzioni
Mostra opzioni

Procedimento:

Iniziamo con la preparazione delle cipolle e dell'aglio. Tritiamo finemente le cipolle e schiacciamo gli spicchi d'aglio con la lama di un coltello (togliendo l’anima).

In una padella capiente, scaldiamo l'olio d'oliva e aggiungete le cipolle e l'aglio tritati. Facciamo soffriggere per qualche minuto a fuoco medio-forte, mescolando di tanto in tanto.

Aggiungiamo i crauti e mescoliamo bene. Sfumiamo con il bicchiere di vino bianco secco e lasciamo evaporare per qualche minuto.

Aggiungiamo ora la carne di maiale tagliata a cubetti e le salsicce affumicate e facciamo rosolare su tutti i lati. Aggiungiamo poi i semi di cumino, le bacche di ginepro e la paprika dolce e continuiamo a rosolare per qualche altro minuto.

Ora non ci resta che aggiungere il brodo vegetale fino a coprire completamente la carne e i crauti. Aggiustiamo solo ora con sale e pepe a piacere.

Copriamo la padella con un coperchio e facciamo cuocere a fuoco basso per circa 1 ora e mezza, mescolando di tanto in tanto.

Serviamo il piatto ben caldo accompagnato da una porzione di patate bollite condite con burro o purè di patate.