Tutto bio

Tartare di carne biologica in 4 salse

Un pranzo veloce, genuino e con carne biologica certificata: ecco 4 salse perfette per la tartare di manzo!


Tartare di carne biologica: la scelta genuina e sana

Il pranzo o la cena nel periodo caldo ha sempre qualcosa di leggero e gustoso. Vuoi i colori della verdura, le varietà di cibi che si possono consumare freschi, prima ancora dei loro gusti, stuzzicano i palato e ci rendono partecipi di un pasto che diventa divertente e appagante. Ecco perché, scegliere di pasteggiare con il piatto che rappresenta la vera scelta estiva è sempre la scelta giusta! Stiamo parlando della fantasiosa tartare di carne cruda: fresca, gourmet o sbrigativa, insomma la scelta perfetta.

Ovviamente, quando si approccia la carne cruda bisogna saper scegliere con dovizia e portare in tavola della materia prima di altissima qualità; se poi aggiungiamo della carne biologica certificata, il successo sarà garantito. Ecco che allora la nuova categoria della nostra macelleria online saprà fare al caso vostro e stuzzicare i palati di tutti - anche di cerca sempre il meglio del meglio -.

Siccome le ricette con la tartare sono molto semplici nella pure realizzazione, se non avete deciso di creare un vero e proprio battuto di carne utilizzando fettine di scamone o tagli pregiati del manzo, abbiamo deciso di mettervi una lista di condimenti ideali per accompagnare una perfetta tartare di carne biologica certificata.

Infine, ci teniamo a precisare che queste salse sono un'alternativa alla versione più purista della tartare classica: olio, sale, pepe e un uovo a parte.

La tartare di manzo all’Albese

Ricetta tipica piemontese, conquista grazie alla pregiatezza degli ingredienti: carne cruda biologica, tartufo in scaglie - o olio tartufato - aceto balsamico, 1 uovo di quaglia crudo, sale e pepe.

Passiamo alla preparazione: dividiamo la tartare di manzo in 3-4 porzioni, adagiamola nei piatti di portata e aggiungiamo il tartufo a fettine oppure l’olio aromatizzato al tartufo. Guarniamo a piacere con la rucola o oltre insalate, un rosso d’uovo di quaglia crudo oppure con aceto balsamico IGP, e serviamo immediatamente: perfetta se un crostone di pane abbrustolito.


Tartare di manzo con salsa ai cetrioli

Una salsa fresca, leggera e gustosa per accompagnare la vostra tartare biologica. Il segreto sta nella preparazione della salsa ai cetrioli: utilizzata in milioni di versioni in tantissimi paesi del mondo che regala la freschezza di un piatto estivo ad ogni ingrediente.

Per la salsa ai cetrioli vi serviranno 2 cetrioli, il succo di mezzo limone, panna fresca, panna acida o yogurt, erba cipollina, olio extravergine di oliva, sale e pepe bianco.

Procedimento: peliamo i cetrioli e tritiamoli, aggiungiamo l’olio, il succo di limone filtrato e mettiamo a riposare in frigorifero. Nel frattempo, montiamo la panna, che deve essere fresca da frigorifero, aggiungiamo nel mentre anche la panna acida e uniamo al trito di cetrioli. Mescoliamo leggermente per non fare smontare la panna, regoliamo di sale e pepe e sminuzziamo l’erba cipollina. Serviamo la salsa fredda in accompagnamento alla tartare.


Tartare di manzo con salsa al vino rosso

Una versione con una salsa leggermente più complicata da preparare (e non proprio estiva al 100%) ma comunque stupenda per accompagnare la tartare. La tartare con la salsa al vino rosso regala sensazioni che esaltano la salinità ed il gusto della carne rossa nella sua perfezione, da servire nelle sere più fresche come cena gourmet.

Per preparare la salsa al vino rosso vi servirà: 1 bicchiere di vino rosso corposo - come la Barbera d'Asti, 1 litro di brodo di carne, 1 foglia di alloro,1 ciuffo di prezzemolo, mezza cipolla, 50 g di farina, 50 g di burro, sale e pepe.

Procedimento: al brodo caldo, uniamo l’alloro, la cipolla, il prezzemolo, sale e pepe. Portiamo a bollore e lasciamo per 2-3 minuti. Filtriamo poi il tutto e prepariamo u roux bianco: facciamo fondere il burro in una casseruola e uniamo la farina mescolando spesso. Amalgamiamo bene per 1 minuto, quindi diluiamo poco per volta con il brodo e vino creato in precedenza. Cuociamo per mezz’ora su fuoco bassissimo fino ad ottenere una sansa densa. Serviamo in accompagno con la tartare biologica e delle fette di pane: una goduria!


La tartare di carne biologica italiana all’indiana

Una ricetta particolare per condire la tartare di manzo che richiama i profumi delle spezie e delle erbe aromatiche. Anche in questo caso, pochi ingredienti e carne di qualità. Scoprila nel nostro articolo dedicato alle 3 ricette estive con la carne di manzo cruda.