Raffinato

Filetto alla Voronoff con carne bio

Una ricetta per una serata romantica. Raffinato e afrodisiaco il filetto bio di Limousine alla Voronoff saprà estasiare i palati.


La ricetta del filetto alla Voronoff: perfetta per un cena romantica

Tra le tante ricette che troviamo nei ricettari che trattano il filetti di manzo, alcune sanno stupire grazie anche alla storia che porta con sé la scoperta della ricetta. Ecco che tra il filetto al pepe verde e il filetto alla Wellington a.k.a. Beef Wellington, che arriva a noi dalla vicina Inghilterra e viene esaltato dal pluristellato Gordon Ramsay, spicca una ricetta che ha poco a che vedere con un cuoco famoso alle spalle.

Stiamo parlando del filetto alla Voronoff, che nasce dalla mente di un chirurgo russo che negli anni, insieme alle sue ricerche sulla giovinezza e impianti uomo/animali - spesso controverse -, trovò anche il tempo di ideare questa ricetta che a suo dire: aumenta il vigore maschile. Insomma, decisamente una ricetta ideale per una serata romantica - magari rimuovendo dalla conversazione la parte del chirurgo fantasioso-.

Tornando a noi, gli ingredienti a contorno della carne bio sono pochi ma ben calibrati: burro, panna, un buon Cognac e due salse, la Worchester il Tabasco. Se, a questi ingredienti, aggiungiamo poi la qualità della carne italiana biologica, la serata sarà davvero perfetta! Ecco allora la ricetta veloce del filetto alla Voronoff per una cena romantica in buona compagnia: ovviamente con a contorno anche un buon calice di vino e un buon filetto di carne biologica.

La ricetta di filetto alla Voronoff con carne biologica

Ingredienti per il filetto di manzo limousine per 2 persone

  • 2 filetti di carne bio da 200 g
  • 40 g di burro
  • 1 bicchierino di Cognac
  • 300 ml di panna da cucina vegetale (o se preferite quella normale)
  • Farina 0 q.b.
  • Mezzo cucchiaino di senape
  • Salsa Worcester q.b.
  • Tabasco q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • In accompagnamento un Vino rosso Barbera d’Asti Superiore 2016

Procedimento filetto bio alla Voronoff

Il procedimento è molto veloce. Iniziamo con l’infarinare i filetti bio, eliminando per bene tutta la farina in eccesso. Mettiamo in una padella del burro e facciamo fondere senza farlo sfrigolare e facciamo rosolare i filetti.

Scottiamo da entrambi i lati per pochi minuti, sfumiamo con il Cognac facendo attenzione alla fiamma alta che si creerà.

Ora togliamo i filetti di manzo e adagiamoli in un piatto per farli riposare. Ora prepariamo la salsa d’accompagnamento con il fondo di cottura che sarà rimasto nella padella.

Mantenendo la fiamma molto bassa, aggiungiamo la panna, il tabasco, la salsa worcester e la senape. Mescoliamo fino a quando non si sarà creata una bella salsa densa. Ora, saliamo e pepiamo i filetti e serviamoli in un piatto accompagnati dalla salsa.