Ricetta BBQ

Lonza di maiale ripiena alla griglia

Un arrosto di maiale alla griglia gustoso e pronto in meno di 2 ore: scopriamo i segreti della lonza al bbq.


Lonza farcita al barbecue: gusti nostrani

La lonza di maiale o anche chiamata arista di maiale è un taglio di carne suina molto utilizzato nella cucina italiana. Ad esempio la ricetta dell’arista al forno esiste in numerose varianti (tutte diverse regione per regione) e lo stesso vale per l’arista arrosto.

A proposito della versione arrosto e ripiena, una ricetta molto facile da riproporre è quella che prevede la cottura al barbecue. A differenza di quanto si immagini, l’arista al barbecue non richiede cotture lunghe e complicate e, in meno di due ore, si riesce a portare in tavola un piatto super gustoso e d’impatto.

Si sa, il maiale sta alla frutta secca come l’acqua al mare, e l’arrosto di maiale al barbecue ripieno di frutta secca è una vera esplosione di gusto che non ha nulla da invidiare alla tipica ricetta tradizionale della nonna e cotta al forno.

Piccoli steps per un grande piatto

La lonza farcita è perfetta e poliedrica, perché dà la possibilità di utilizzare tantissimi ingredienti e di divertirsi a creare piatti sempre diversi con tutti gli ingredienti che vogliamo. Per questa ricetta abbiamo deciso di proporvi una lonza ripiena al barbecue con della frutta secca ma potete utilizzare anche della frutta fresca tagliata a cubetti.

Per quanto riguarda i RUB, perchè stiamo sempre parlando di cottura al BBQ, il maiale chiama sempre un buon mix di spezie per carne alla griglia. Per questa preparazione potete utilizzare il classico mix di sale, pepe e paprika ma noi consigliamo di utilizzare il Pork Rub che contiene un bilanciato mix di spezie come sale, zucchero di canna, peperoncino frantumato, aglio, paprica dolce, sedano, cumino, peperoncino della Cayenna, rosmarino, pepe bianco e paprica verde. Bene, le basi ci sono, la griglia pure, procediamo!

Ingredienti per la Lonza farcita

  • 700 g di lonza di maiale
  • 2 cipolle di tropea
  • 2 cucchiai di noci tritate
  • 1 o 2 cucchiai di arachidi, uvetta passa, prugne, albicocche o datteri q.b.
  • 1 mela fresca
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe e sale q.b.
  • Pork Rub 18

Procedimento

Come prima cosa, mettiamo a bagno in acqua, oppure se non ci sono bambini in Rum bianco, la frutta secca che abbiamo deciso di utilizzare per la nostra ricetta (uvetta passa, prugne, albicocche o datteri), oppure possiamo anche utilizzare un mix con tutte quelle che volete.

Prendiamo la lonza ed effettuiamo un taglio, in modo che si crei una bella tasca, e spolveriamo l’interno con un pò di Rub. Una volta ripresa, scoliamo la frutta secca e iniziamo a riempire la lonza con la mela tagliata cubetti, mezza cipolla, le noci tritate, 1 cucchiaio della frutta secca che avete scelto, sale, olio e pepe.

Arrotoliamo la lonza e chiudiamola con una spago da cucina, ungiamo tutta la superficie e diamo una bella impanata con il Rub. Accendiamo ora il barbecue e - se siete master - portiamolo ad una temperatura di 155-165°C, cerchiamo di cuocere il tutto lentamente e mantenendo la temperatura costante, rigirando spezzo la carne.

Proseguiamo la cottura al BBQ per un oretta, quando la carne avrà raggiunto la temperatura di 70° nell’interno è pronta. Oppure sarà pronta quando vedremo una bella crosticina in superficie. Togliamo dal fuoco, lasciamo riposare per una decina di minuti e affettiamo. Servire con una bella insalata fresca e una birretta rossa, il successo è garantito.