Involtini estivi di carne biologica

Involtini estivi di carne biologica

Fettine bio, acciughe e olive: un trio perfetto per creare degli involtini di carne italiana gustosi e saporiti.


Ricette di involtini: spazio alla fantasia

Gli involtini di carne di manzo sono il tipico piatto salvacena: semplicissimi da afre e super fantasiosi nei gusti. Gli ingredienti sono semplici e possono essere scelti anche solo dando uno sguardo all’interno del frigorifero - che in estete non è neanche una cattiva idea -. La base però rimane sempre la stessa, carne di manzo fresca e, se poi aggiungiamo carne di manzo biologica, il piatto prende quel quid in più.

Gli ingredienti a contorno possono essere dei più disparati, aglio e pancetta per un gusto mex, pancarrè con del prezzemolo, formaggio o prosciutto; insomma, la fantasia come sempre è l’ingrediente finale - e perfetto -. Arricchire infatti il piatto con ingredienti genuini, sani e colorati è un ottimo stratagemma per sbizzarrirsi senza pentirsi ed accontentare in un minuto tutta la famiglia.

Insomma, che si preferisca portare in tavola un piatto più autunnale o più estivo, le fettine di carne bio - o le fettine di vitello - restano l’ingrediente fondamentale per costruire una ricetta sana, colorata e vivace: scegliere la carne di manzo italiana è una decisione importante per esaltare il sapore di piatto e mantenere salda la certezza che tutti gli ingredienti siano di origine controllata, trasformando così il piatto in una pietanza sana e davvero genuina. Oggi vogliamo proporvi una versione molto gustosa che richiama quella chiamata alla siciliana, ma, avendola provata anche noi, vogliamo condividere con voi questa nostra versione buonissima: parliamo degli involtini con acciughe, olive e uovo.

Ingredienti involtini di manzo estive per 4 persone

  • 8 fettine di manzo bio da 300 g ca.
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 4 filetti di acciughe
  • 1 uovo grande
  • 1 limone bio
  • 1 bicchiere di Brandy
  • sale e pepe q.b.
  • olive a piacere q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • burro q.b.
  • Da servire con una birra chiara

Procedimento involtini con fettine bio

Tritiamo finemente le acciughe con il prezzemolo e le olive. In una padella facciamo sciogliere metà dose di burro e aggiungiamo il pangrattato e farlo abbrustolire. In una ciotola ora mescolare il trito di acciughe e prezzemolo, il pangrattato abbrustolito, l’uovo, sale e pepe a piacere.

Prendiamo le fettine e a metà di ogni fetta mettiamo una cucchiaiata del composto ripieno. Arrotoliamo le fettine bio e fermiamole con uno stuzzicadenti.

In un tegame capiente, sciogliamo il restante burro e adagiamo gli involtini facendoli rosolare da entrambi i lati leggermente e a fuoco lento. Alziamo ora il fuoco e sfumiamo con il bicchiere di Brandy, facendolo evaporare.

Insaporiamo gli involtini bio con un pizzico di sale e pepe. Disponiamoli sul piatto da portata e serviamo subito con il gustosissimo fondo di cottura, del purè e una grattata di buccia di limone.