Carne e oli

Accostamenti bizzarri per le feste: carne e oli essenziali

La migliore carne italiana in perfetta armonia. Ecco come raggiungere l’equilibrio durante le feste grazie all’utilizzo degli olii essenziali.


Cosa sono gli oli essenziali?

Prima ancora di proporre gli abbinamenti per le Feste tra oli essenziali e prodotti a base di carne italiana serve fare una precisazione. Gli oli essenziali sono liquidi aromatici oleosi ottenuti da piante, germogli, fiori, semi, cortecce, frutti e radici. Il termine nasce nel XVI secondo da un medico svizzero che definì 5^ essenza uno dei componenti ottenuto dall’estratto di una pianta.

Ora, non serve scendere nel dettaglio per accorgersi che utilizziamo in maniera costante derivati da piante, sebbene non sotto forma di oli essenziali ma scegliendo macinati o erbe essiccate come i RUB. Con il tempo e con il continuo studio sugli estratti delle piante & Co., si è scoperto che gli oli essenziali ricavati presentavano numerose qualità utilizzate in diverse discipline olistiche tra cui l’aromaterapia e l’ambito della cosmetica. Ovviamente per utilizzare gli oli essenziali è necessario che vengano trattati a dovere e si prestino a diventare commestibili, ecco perché non tutti gli oli essenziali sono da aggiungere ai piatti in cucina, ma serve che siano creati ad hoc.

Le essenze e la carne 100% italiana

Chiarito cosa sono gli oli essenziali ecco che il conseguimento ordinario del ragionamento è “Ok, quindi li sto già usando?” Sì, no, forse. O meglio, non è una questione di idee confuse, ma una sostanziale differenza nella preparazione. Utilizzare le erbe aromatiche senza nessun tipo di preparazione significa ottenere il 60 % del loro potenziale, sia in termini di sapore e gusto, sia in termini di aiuto per un miglioramento del benessere dell’individuo.

Sembra complesso. Funziona così, il profumo o meglio, l’aroma sprigionato dall’olio essenziale raggiunge una parte del cervello in maniera diretta ed immediata, in questo modo il soggetto amplifica e subisce la sensazione di benessere. Lo stesso succede con il profumo di un piatto a base di carne appena cucinato, è il profumo che conta. Ecco che l’olio essenziale aggiunto al piatto aiuta ad amplificare la sensazione di benessere. Facile, no?

Carne biologica italiana e oli essenziali

Chi si avvicina alla pratica può scegliere di adoperare profumi noti così da creare un buon equilibrio tra la cucina italiana e i nuovi profumi che vuole scoprire e aggiungere. L’aggiunta degli oli essenziali inoltre, contribuisce a diminuire eventuali effetti indesiderati di alcuni elementi presenti nella carne come ad esempio alcuni antibiotici obbligatori da normativa vigente. Tra questi ci sono:

  • l’estratto di rosmarino riduce l’attività antiossidante in tagli di carne di maiale
  • olio essenziale di timo interviene sulla carne di agnello
  • olio essenziale di salvia è in grado di inibire la crescita di salmonella in carne di razze bovine italiane

Le percentuali sono molto esigue, ma possono essere un ulteriore stimolo per avvicinarsi alla carne fresca italiana in aggiunta ad oli essenziali in maniera più consapevole.

Macelleria online ed essenze

Gli abbinamenti tra la carne italiana online e le essenze permette a chi sta scegliendo cosa portare in tavola di osare tagli di carne bovina italiana oppure cimentarsi in qualcosa di particolare come carne di manzo Kobe. CarneGenuina.it offre diverse soluzioni che spaziano dalla carne 100% italiana ad altre soluzioni ibride e adatte a tutti i palati. In fatto di abbinamenti è la fantasia a dettare le regole fondamentali che si aggiungono ad un minimo di conoscenza e voglia di osare.

Il metodo più semplice per accostare tagli di carne bovina italiana e oli essenziali è iniziare da un solo olio aromatizzato, che a differenza delle spezie è più versatile e adattabile poiché risponde ad un solo gusto: dolce o amaro, intenso o delicato. Ad esempio, gli oli essenziali ricavati dagli agrumi si prestano ad essere aggiunti a carni bianche come il cappone ruspante, formaggi freschi e pesce. Gli oli ottenuti dalle piante e dalle radici sono perfetti per carni italiane rosse come il manzo e i formaggi erborinati. Insomma serve iniziare.

Aggiungi che ti passa

Presa confidenza con l’utilizzo degli oli essenziali e imparata la potenzialità si può iniziare a mescolare ed unire diverse origini, così da rendere il piatto ancor più armonico e particolare. Attenzione all’equilibrio, è questo il valore fondamentale da rispettare! Le Box di Carne Genuina offrono numerosi spunti per avvicinarsi alla pratica, grazie alla presenza di diversi tagli di carne di razze bovina italiana si può provare a sperimentare magari preparando i patti per il pranzo di Natale. Osare con attenzione.

 

L’idea di scegliere una Box degustazione è un valore aggiunto poiché permette alla fantasia di cimentarsi con la preparazione i tagli di carne particolari e poco noti e allo stesso tempo, l’occasione festaiola, si presta a preparare qualcosa di insolito partendo da uno dei grandi classici della cucina italiana. Insomma, se serve una o più valide e buone scuse per accostare e cimentarsi nella preparazione di piatti a base di carne fresca italiana in associazione agli oli essenziali, queste sono validissime.