Razze bovine

Carne di manzo Angus: notizie e curiosità per tutti!

La carne di manzo Angus è davvero la migliore al mondo? Ecco i motivi del podio!


Carne di manzo Angus: cosa, dove, quando

In molti parlano della carne di manzo Angus, elogiando un sapore unico, intenso, completo e saziante. In pochi però, scelgono di andare oltre, e approfondire le motivazioni che rendono la razza così prestigiosa e in continua crescita.

La carne di manzo Angus ha origini scozzesi e, lassù tra una distesa infinta, una parete rocciosa e un’umidità costante si sviluppa l’habitat ideale per lasciare pascolare il bestiame e offrire una marezzatura perfetta, o quasi.

La carne al palato è succulente e morbida e questa particolare caratteristica è data appunto dall’origine della razza che vuole l’animale in costante movimento così da creare un mix perfetto tra carne pura e grasso, offrendo appunta la marezzatura. La razza è inoltre, semplice da allevare, ecco un altro motivo che conduce verso una rapida espansione e l’incremento - anche in Italia - degli allevamenti che la aggiungono ai propri capi.

Origine della carne di Angus

La carne di manzo di Angus proviene dalla contea scozzese di Angus - Aberdeen Angus e dalla vicina contea di Banff. L’attenzione e il prestigio della razza bovina si deve ad una serie di fattori che spaziano dall’ottima qualità della carne alla possibilità di realizzare anche formaggi e latte. Insomma, una soluzione poliedrica e funzionale.

Tuttavia, dato il suo essere “adatto a tante cose” ha rischiato di far scomparire la razza poiché non veniva esaltato il sapore autentico della carne e di conseguenza veniva utilizzato per diversi scopi.

George Grant, scozzese di nascita e cittadino del Kansas per adozione, ha scelto di portare con sé il bovino e introdurre la razza in America, da lì una nuova e rapida rinascita. Adattabile alla differenza del clima, solido e resistente l’Angus ha trovato nell’America il suo nuovo habitat e ha potuto espandersi verso Oklahoma e Nebraska. Nello stesso periodo anche l’Australia, l’Argentina e la più piccola Irlanda hanno trovato nella razza bovina un perfetto capo per la produzione di carne.

Carne di Angus: tratti distintivi

A livello fisico è facile riconoscere un Angus in un allevamento: senza corna, pelo raso e nero - da qui l’altro nome Black Angus, più raramente rosso. Piccolo di statura con gambe corte e tozze, tronco importante, possente e rotondo, il bovino Angus vanta un peso che supera i 700 kg per le femmine e i 1000 kg per i maschi.

La carne si presenta ricca di grasso, intorno all’20% su 100 gr di carne quasi perfettamente marezzata. Il sapore dolciastro e corposo deriva dalla grande quantità di grasso che, in fase di cottura si scioglie e permette al boccone di trasformarsi in un portento di morbidezza, succosità e sapido al punto giusto.

Tuttavia, la bontà della carne è strettamente legata al metodo di allevamento dell’animale che, laddove avvenga in una realtà che pratica la filiera corta, può esaltare al massimo il suo gusto e offrire il massimo della resa. La razza bovina Angus si alimenta di fieno e grano e verso l’età di macellazione si tende a gestire il piano alimentare con solo mais così da ottimizzare il sapore della carne.

Razza bovina Angus Argentino

Se le caratteristiche sono tratti comuni e distintivi, in giro per il mondo esistono varianti che scelgono di esaltare una o l’altra caratteristica rendendo la razza unica, seppur appartenente ad un ceppo ben preciso. La versione argentina, più precisamente nelle pianure della Pampa è piuttosto comune osservare bovini di razza Angus pascolare liberi allo stato brado, dove si nutrono esclusivamente di erba.

La pratica permette alla carne di accentuare il sapore dolciastro, ecco perché in fase di cottura presenta la caratteristica caramellatura, al palato risulta piuttosto burrosa. La marezzatura è molto evidente nell’Angus argentino dove i diversi tagli rappresentano un’unione perfetta tra muscolo, carne e grasso.

Razza bovina Angus Australiano

La prima regione australiana in cui è approdato l’Angus è la Tasmania che agli inizi dell’ottocento ha scelto di introdurre la razza bovina e trasformarla in una bandiera del continente. La scelta è stata dettata dalla resistenza fisica dell’animale e dalla possibilità di allevarlo in maniera completamente naturale senza forzature o particolari attenzioni.

La versione australiana risponde alle caratteristiche fisiche comuni delle razze presenti negli altri continenti ad esclusione di un elemento: le dimensioni, con il tempo, si sono ridotte in seguito all’adattamento dell’animale nella nuova realtà. La razza australiana Angus è più piccola di circa il 30% che si trasforma in una peculiarità grazie alla maggiore efficienza fisica. La carne presenta il tipico sapore dolciastro che incontra una marezzatura perfetta.

Razza bovina Angus Irlandese

Ed eccoci di nuovo nel vecchio continente, là dove tutto è iniziato ritroviamo una razza bovina che predilige l’allevamento a terra, su prati freschi e verdi. L’habitat storico e ideale dell’animale che trova qui, il suo perfetto luogo di crescita. L’unione tra allevamento a terra ed erba fresca permette alla carne di accentuare, ancora di più rispetto al clima argentino, il tratto dolce e morbido.

Un’altra caratteristica di spicco della variante irlandese è la minore quantità di grasso e la bassa portata calorica. Il merito è dell’alimentazione e delle condizioni climatiche che offrono all’animale un ambiente idoneo e adatto lontano da sbalzi atmosferici e differenziazioni stagionali.

La razza Angus in Italia

L’Angus è una soluzione perfetta dalla quale ricavare tagli di carne figli della tradizione italiana. Le caratteristiche della razza bovina infatti, permettono di esaltare tagli come la bistecca Fiorentina che sono, per la Toscana, un vero e proprio fiore all’occhiello.

Esistono altre razze bovine che si prestano perfettamente ad assolvere la causa, tuttavia, scegliere la carne di Angus è una perfetta e valida alternativa. Tra i tagli di carne che si ricavano oltre alla carne fresca ci sono anche salumi che rispettano a pieno titolo il sapore autentico della carne di Angus: la bresaola o il trancetto di bresaola sono valide soluzioni.

Liquid error: product form must be given a product
Liquid error: product form must be given a product

Carne online Genuina propone una variante che offre la possibilità di assaporare diversi tagli, alcuni più insoliti, per portare in tavola un sapore autentico e una ricetta sorprendente, il tutto racchiuso in una comoda e pratica Black Box con carne di incrocio Black Angus. Serve conoscere e scegliere, per poi gustare!