BBQ Box

Ritorna la bella stagione: tempo di grigliata

La carne per grigliare diventa di nuovo protagonista grazie all’avanzare della bella stagione, trova la tua versione e rendi perfetta la tavola imbandita!


Come si sceglie la carne per barbecue?

La grigliata perfetta esiste. Per realizzarla serve tenere in considerazione alcuni aspetti basilari, fondamentali e imprescindibili, sembra tutto molto complicato. Errore! Facile come…accendere il fuoco del barbecue! Per prima cosa serve:

    • Carne di maiale di prima qualità
    • Carne di manzo con osso: per stupire gli ospiti e proporre qualcosa di particolare e tradizionale allo stesso tempo
    • Salsiccia: la base per una grigliata “golosa”
    • Carne di pollo: per accontentare chi è perennemente a dieta e vede la grigliata come la bestia nera

    Insomma, per prima cosa serve la carne. E poi il barbecue. Scegliere la carne è facile, servono 3 requisiti: carne online 100% italiana - garanzia di bontà, carne allevata secondo i protocolli tradizionali atti a mantenere intatto il benessere animale.

    Tagli di carne per la grigliata mista

    La BBQ Box degustazione è la soluzione perfetta per affinare l’arte del mastro griglialtore e portare in tavola ingredienti degni di nota e di prima qualità. La BBQ Box contiene differenti tagli di carne per grigliate capace di soddisfare il gusto di diverse persone e prestarsi a riempire la tavola con gusti, profumi e sapori differenti: dall’hamburger classico, al carré scenico passando per le salamelle gustose o gli spiedini per i più raffinati. Insomma, bbq box è sinonimo di vincita alla bonscibon scibobobon.

    A fianco alla carne di maiale e di manzo si possono proporre soluzioni più light come la carne di pollo che si presta a raggiungere la griglia senza troppe pretese. La carne di pollo alla griglia infatti, non necessita della marinatura o di un trattamento particolare pre e post cottura, vero è che tanto dipende dalla ricetta ma, altrettanto vero è che si possono portare in tavola tagli sfiziosi e adatti a tutti senza troppe pretese.


    Oltre la carne barbecue: la birretta che unisce!

          Il binomio perfetto quando uno dei due denominatori è carne di manzo alla griglia - ma va bene anche maiale, pollo o dinosauro, e birretta. La birra rappresenta il perfetto completamento di un cerchio che, soprattutto in fase di grigliata, diventa l’essenza pura della compagnia. Se la scelta ricade sulla birra artigianale significa potenziare la probabilità di vincita facile citata poco fa. Carne Genuina ha scelto, esattamente per questo proposito, di proporre una linea di birre artigianali per soddisfare ogni gusto: rosse, chiare o ambrate. E poi, per una grigliata di sostanza serve una birra d’ordinanza: ecco la motivazione dell’ultima arrivata. La Birra Rossa Pratorosso sceglie di completare il sapore intenso e corposo della carne grigliata offrendo un colore compatto e un sapore pieno.

    Condimenti per carne alla brace e alla griglia


    Carne per grigliate e tempi di cottura

    Quando si parla di carne alla griglia l’argomento che meno riscuote interesse è il tempo che serve dedicare alla fase di cottura. Ognuno si sente maestro di professare la propria ricetta - omettendo il segreto dello chef- così da poter cogliere ondate di applausi alla prima reunion, eppure il discorso “timing” dovrebbe essere essenziale. Facciamo chiarezza:

    Cottura BBQ carne di maiale

          • Salsicce: 10-15 minuti
          • Costolette: 45 minuti
          • Braciole: 5 minuti per lato
          • Spiedini: 15-20 minuti

    Cottura BBQ carne di pollo

          • Cosce: 25-30 minuti
          • Spiedini: 15-20 minuti

    Cottura BBQ carne di manzo e vitello

          • Bistecca di manzo: 2-3 minuti per lato
          • Costata di vitello: 5 minuti per lato

    Cottura BBQ carne di pecora e agnello

          • Braciole: 5 minuti per lato

    Cottura BBQ formaggi

          • 1 minuto, lo spessore è determinante

    Cottura BBQ frutta e verdura

          • Circa 7 minuti

    Cottura BBQ carne di pesce

          • Dipende dai 3 minuti per i crostacei ai 20 minuti per un pezzo di tonno o salmone

    I tempi indicati sono approssimativi e servono per dare un’idea in termini di grandezza necessaria per portare tutte le portate calde e fumanti in tavola.