Carne di manzo

Spezzatino con verdure

Ecco come preparare un ottimo e gustoso spezzatino di manzo accompagnato da delle buone verdure di stagione dall'orto



Complice il tempo pazzerello possiamo scegliere di portare in tavola i prodotti dell’orto, ma quali? Per offrire un piatto sostanzioso e sfizioso allo stesso tempo dobbiamo aguzzare l’ingegno e scegliere prodotti sani, freschi e genuini.

Carne e verdure pare essere la soluzione perfetta, per allontanarsi dalla classica bistecca ai ferri con qualche goccia di limone e magari un unico, misero tocco da chef come il sale Maldon. Possiamo scegliere qualcosa di più corposo!

Un rapido accesso al ricettario Bovì ed ecco apparire un mondo incontaminato di idee sfiziose, salutari, talvolta insolite, ma capaci di soddisfare e stupire.

Del resto, quando si tratta di carne, portare in tavola un piatto ricco e completo pare essere un gioco da dilettanti!

Ciò nonostante serve adoperarsi per evitare di incorrere in banali errori che rischiano di compromettere tutta la fatica, ecco come preparare lo spezzatino di manzo con le verdure dell’orto.

Ingredienti

  • 1 porzione di spezzatino di manzo Bovì
  • 2 zucchine
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 3 scalogni
  • 1 cucchiaino raso da caffè di timo essiccato e 1 di origano
  • olio extra vergine d’oliva
  • 500 g brodo di carne
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • sale e pepe nero quanto basta

Procedimento

Iniziate con il lavare le verdure sotto abbondante acqua corrente, successivamente pulite le verdure dalle parti in eccesso.

Tritate finemente gli scalogni, per le altre verdure servirà un taglio grossolano, procedete. Nel frattempo, mettete sul fuoco il brodo di carne per poterlo utilizzare ad una temperatura elevata.

In una casseruola dai bordi alti, aggiungete lo spezzatino di manzo, un pizzico di sale e di pepe e un filo d’olio. Lasciate rosolare a fiamma vivace avendo cura di ottenere una cottura omogenea su tutti i lati.

Successivamente aggiungete le verdure e lasciate rosolare per altri 2 minuti. A questo punto aggiungete l'aceto balsamico, tre quarti di brodo di carne e le spezie, portate a bollore e coprite con un coperchio.

Abbassate la fiamma al minimo e lasciate in cottura per due ore e mezza, di tanto in tanto, aggiungete lentamente il brodo di carne rimasto. Al termine della cottura assaggiate la carne, dovrà essere morbida e succosa al palato.

Lo spezzatino è pronto! Buon appetito!

La nonna consiglia: togliete la carne dal frigorifero almeno mezz’ora prima di intraprendere la cottura, in questo modo sarà a temperatura ambiente ed eviterete uno shock termico che contribuisce all’indurimento del taglio scelto.