Ossobuco con prugne e porro

La combinazione carne e frutta secca è una delle mie preferite. Ha una chiara connotazione mediorientale e anche se richiede quasi 3 ore di cottura, garantisce un gusto e un risultato spettacolare. Si fatica un po’ di più che nelle altre ricette, ma il sapore saprà premiarvi.
Servite con del semplice riso bollito :)


Ingredienti

4/5 cucchiai di olio EVO
2 grandi ossibuchi Bovì 
2 grandi cipolle tritate
2 spicchi d’aglio schiacciati
120 ml di vino bianco secco
300 ml di brodo di manzo
400 g di pelati o polpa di pomodoro in pezzi
5 rametti di timo sminuzzati
1 foglia di alloro
la scorza tagliata a striscie di una arancia
½ cucchiaino raso di cannella
½ cucchiaino di peperoncino in polvere
2 grossi porri tagliati a rondelle sottili
150 g di prugne secche a pezzi
Sale qb
Pepe qb

Per servire

120 g di Yogurt greco
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata
100 g di riso bollito

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°. Scaldate 3 cucchiai di olio in una grande padella dal fondo spesso. Fate andare gli ossibuchi a fiamma vivace per 3 minuti su ogni lato fino a doratura uniforme. Trasferiteli su un piatto caldo da portata e iniziate a preparare la salsa di pomodoro.
Aggiungete nella stessa padella 2 cucchiai di olio EVO e soffriggete l’aglio e le cipolle fino a quando saranno tenere e dorate. Versate il vino, portatelo a bollore, facendo evaporare la parte alcolica (ci vorranno 3 minuti). Aggiungete metà del brodo, i pomodori, il timo, l’alloro, la scorza di arancia, la cannella, il peperoncino, un cucchiaino di sale e un po’ di pepe nero macinato. Mescolate e portate nuovamente a bollore. Dopo 10 minuti,  aggiungete gli ossibuchi nella salsa mescolando in modo da ricoprire la carne. Lasciate cuocere a fuoco lento per 15 minuti.
Nel mentre, scaldate l’olio rimanente in una nuova padella Ingegno e fate andare i porri a rondelle per 4 minuti mescolando spesso. Distribuiteli sulla salsa di pomodoro.
Trasferite la carne e la salsa in forno insieme alla padella (o trasferite in una teglia). Coprite con un foglio di alluminio e infornate lasciando cuocere per 2 ore, controllando spesso la cottura e aggiungendo del brodo.
Tolta la teglia dal forno, assaggiate e se necessario regolate di sale e pepe.
Servite molto caldo, distribuendo 1 cucchiaio di Yogurt, il prezzemolo, la scorza di limone e il riso bollito. Eccezionale :)

Ricetta powered by @schisciando 


Condividi questo post