Ripieni di carne

Fiori di zucchina

Un piatto buono, completo e ricco di verdura e carne allo stesso tempo: una tentazione davvero irresistibile



Fine estate, orto rigoglioso, frittura obbligata. Ma cosa possiamo scegliere?

Un piatto completo, ricco di verdura e carne allo stesso tempo è senza dubbio rappresentato dai fiori di zucchina ripieni di carne. Buoni, anzi no, buonissimi in tantissime salse.

Le versioni sono innumerevoli. Per rendere questo piatto eccezionale è sufficiente seguire alla lettera la ricetta e preferire ingredienti di prima qualità.

La ricetta prevede la preparazione di 20 pezzi. Questo piatto è l’ideale per essere proposto una domenica a pranzo quando la famiglia è riunita. La durata della preparazione è di circa 35 minuti, il giusto tempo per proporre qualche stuzzichino come aperitivo e aprire le danze alla portata principale!


Gli ingredienti


  • 200 gr di fiori di zucchina
  • 250 gr di macinato scelto Bovì
  • 100 gr di scamorza
  • erbe aromatiche, sale e pepe nero quanto basta

Per la pastella

  • 160 gr di farina
  • 220 gr di birra chiara
  • 1 tuorlo d'uovo
  • sale e pepe nero quanto basta

Per friggere


Occorrente

  • 3 bacinelle
  • 1 grattugia
  • 1 frusta
  • 1 termometro da cucina a immersione
  • 1 pinza
  • 1 padella per friggere
  • carta assorbente
  • 1 vassoio

Il procedimento


Con un pennello eliminate i residui di terra dai fiori di zucchina. Successivamente metteteli a bagno in una ciotola con acqua fredda.

Nel frattempo, in un’altra ciotola aromatizzate la carne macinata con le erbette, un pizzico di sale e il pepe nero. Grattugiate la scamorza ed aggiungetela all’impasto. Amalgamate il composto con le mani fin quando avrete ottenuto un impasto omogeneo.

Prendete i fiori di zucchina, asciugateli con uno strofinaccio da cucina e tagliate il gambo, i pistilli esterni e il bocciolo interno.

Creando delle piccole palline con l’impasto di carne macinata Bovì farcite l’interno dei fiori di zucchina e attorcigliate le punte così da creare una sorta di sacchetto. In questo modo eviterete la fuoriuscita della carne durante la fase di cottura.

Mettete sul fuoco una padella per iniziare a portare l’olio da frittura alla temperatura ideale di 170 gradi.

Ora dedicatevi alla preparazione della pastella. In una ciotola setacciando la farina, il sale e il pepe, versate la birra a filo continuando a mescolare con l’aiuto di una frusta. Incorporate il tuorlo continuate a mescolare lentamente compiendo un ampio raggio. Dovrete ottenere una pastella liscia e senza grumi.

Quando l’olio sarà pronto immergete i fiori di zucchina ripieni di carne Bovì nella pastella e trasferiteli in padella, con la pinza capovolgeteli nell’olio bollente. Quando saranno dorati, scolateli e riponeteli su di un vassoio rivestito con carta assorbente.

Continuate fino alla frittura dell’ultimo fiore di zucchina, evitate di assaggiare, il rischio di mangiarli tutti è in agguato! Tamponate l’olio in eccesso, aggiungete un pizzico di sale e portate in tavola!


I trucchi del mestiere


Riuscire a vivere ogni momento in famiglia sembra, per la cuoca di casa, un lontano miraggio, ma grazie a piccoli accorgimenti è possibile raccogliere ogni sfumatura della propria famiglia.

Farcite i fiori di zucchina in anticipo, conservateli in frigorifero e fateli cuocere solo prima di servirli, in questo modo avrete guadagnato tempo prezioso!

Per offrire un piatto ancor più completo o per far divertire i piccoli di casa, potete scatenare la fantasia scegliendo differenti ripieni e giocando a chi ne indovina di più! In questo modo avrete la certezza che tutti si alzeranno da tavola con la pancia piena!

Pomodori secchi, patate e prosciutto, speck e altri ingredienti potrebbero essere d’aiuto!

Per rendere il sapore un po’ più deciso potete aggiungere alla carne macinata Bovì aglio trifolato o in polvere, oppure del peperoncino: il piatto sano e genuino arriva direttamente dal vostro orto!