Una valida alternativa

Macellerie online

Una rivoluzione del settore food che, sospinta delle tecnologie web, permette di avere una macelleria online e ottime carni a portata di click



E-commerce: il settore food riscuote successo


La comodità che le grandi aziende di distribuzione offrono con la consegna della spesa a casa del cliente sta incrementando via via il proprio successo e popolarità.

Le macellerie online raccolgono questa tendenza e si impongono sul mercato come veri e propri competitor rispetto alle macellerie tradizionali. La scelta di seguire l’esempio delle butcher americane anche in Italia è dettato soprattutto dalla voglia di offrire prodotti nuovi, rimanendo però nel pieno rispetto dell’etica aziendale.

La possibilità di acquistare tagli speciali (come le nostre fiorentine) o box predefiniti contenenti tagli di carne di particolare natura (come le nostre Bovì Box o le nostre BBQ Box) riscuote un successo tale da spingere molti macellai tradizionali verso l’utilizzo del canale digitale. Allo stesso modo, le aziende agricole e gli allevamenti si stanno interessando al settore e cercano di ritagliarsi la propria nicchia di mercato.

Altri invece seguono un altro trend come, ad esempio, l’apertura di una canale diretto di ristorazione accanto alla macelleria. La macelleria Cecchini a Panzano in Chianti e la macelleria Motta di Inzago, sono due ottimi esempi di questa innovazione. Che sia online o meno, la rivoluzione del settore è già in atto. Posizionandoci sul digitale, abbiamo scelto di concentrarci sulle possibilità che offrono le tecnologie moderne e portare la nostra carne online: una macelleria a portata di click.


L’esempio americano


Le agenzie americane Food Marketing Institute e Nielsen Media Research affermano che entro il 2022 il 70% dei consumatori americani si rivolgerà esclusivamente agli acquisti online, anche per i beni alimentari. Le butcher e non solo, stanno invadendo il settore food del mondo e-commerce: le ricerche di mercato raccontano una maggior fiducia da parte dei clienti nei confronti di venditori certificati e sicuri.

Il trend è dimostrato dall’acquisto di Whole Foods da parte di Amazon che ha richiesto un investimento per oltre 13 miliardi di dollari. Il colosso, con sede a Seattle, ha infatti scelto di ampliare la propria offerta includendo i beni alimentari. In questo modo anche le macellerie - in inglese butcher - potranno ampliare il proprio target di distribuzione e incrementare il proprio volume d’affari.

La tendenza sembra in crescita anche in Italia, anche se per gli acquisti alimentari il popolo del Bel Paese preferisce ancora toccare con mano e avere un contatto diretto con il commerciante.

Ciò nonostante le previsioni parlano di un’impennata a doppia cifra: la ricerca della Confcommercio dimostra che l’interesse verso gli acquisti online del settore food è in netta crescita: +8 mld rispetto al 2016 riferito all’Europa. A differenza degli americani, che prediligono esclusivamente l’acquisto online, gli europei e in particolare gli italiani accostano il negozio virtuale a quello fisico, senza preferire uno rispetto all’altro ma, usando il canale più comodo secondo le esigenze. Ciò che si denota è la preferenza di acquisti di grandi quantità per l’online e la scelta di verificare con mano il prodotto e la qualità per i piccoli consumi.

Le macellerie americane sembra abbiano qualcosa da insegnare a chi ancora oggi non condivide la svolta tecnologica che il mondo moderno sta vivendo. La macelleria, dimostra come, anche da dietro uno schermo, sia possibile ottenere prodotti validi e certificati che rispettino requisiti di genuinità che ormai tutti i clienti vanno cercando.


Comodo, pratico e veloce


Le caratteristiche positive che spingono ad acquistare online sono dettate dal risparmio di tempo e dalla possibilità di scegliere esattamente quello che si vuole e secondo la user experience che più piace ad ogni singolo utente.

Una user experience di acquisto unica e flessibile è un valore aggiunto fondamentale per gli odierni clienti online.

In fatto di normative, i controlli a cui sono sottoposti i cibi acquistati e venduti con il commercio elettronico sono dettate dal Regolamento Comunitario 1169/2011/UE che definisce gli ambiti di applicazione e le prescrizioni.

Ciò nonostante, il rispetto delle norme d’igiene è materiale ostico e non può essere generalizzato a tutto il settore food. Ogni declinazione e specificità applica normative ben definite e strutturate in base all’argomento di interesse.

La tutela della salute dei consumatori è garantita da un insieme di norme che rivestono differenti caratteristiche e spaziano dalla produzione al packaging. L’acquisto online di prodotti alimentari è quindi pratico e sicuro ed offre prodotti equivalenti o migliori rispetto alla macelleria all’angolo con la comodità di ricevere la spesa direttamente a casa propria.


E-commerce in ogni dove


L’idea di aprire un e-commerce per vendere la carne on line si dimostra come una valida alternativa per raggiungere target di clienti altrimenti irraggiungibili.

Oggi la società è innegabilmente sempre connessa. Grazie ad app e sofisticati software, infatti, riusciamo a rendere la propria giornata molto più fluida e semplice da vivere. Basti pensare alle app che ci permettono di accendere gli elettrodomestici della cucina facendoci trovare la cena pronta in forno! Oppure il condizionatore in estate, o il ciclo della lavastoviglie subito dopo la notifica di fine lavaggio della lavatrice.

Analogamente, anche gli acquisti via internet hanno subìto un’impennata importante: se da un lato è più facile scegliere stando comodamente seduti sul divano di casa, dall’altro è possibile acquistare qualsiasi cosa.

La spesa online è una delle molteplici possibilità offerte nel mondo dell’e-commerce. Il frigorifero è vuoto? Invece di girare decine di quartieri a Milano o Roma, oggi c'è la possibilità di ricercare una macelleria online e ricevere il prodotto direttamente a casa!

Scegliere di fare una spesa consapevole può essere una valida soluzione per acquistare senza stress e con la certezza di avere in cambio prodotti sani e genuini creati nel pieno rispetto dell'animale e delle tradizioni. Bovì ha scelto di seguire questa tendenza e propone tagli di carne comuni, accanto a quelli particolari, per portare in tavola piatti ricercati o rievocare i sapori della tradizione contadina.

Gli obiettivi dell’azienda si mostrano anche dalla voglia di utilizzare un canale innovativo senza tralasciare le tradizioni di produzione che gravitano attorno alla necessità di mantenere un rapporto diretto tra natura e innovazione.

Al pensiero innovativo si accosta il benessere degli animali che per Bovì ha un valore assoluto e di massimo rispetto, per questo scelgono di allevare i propri animali con il ciclo chiuso, ossia scegliendo di utilizzare materie prime provenienti direttamente dai propri terreni.

L’etica e il riconoscimento del valore delle tradizioni sono un punto di forza che accomuna sia la nostra azienda a tutte le altre realtà che contribuiscono ad arricchire l’e-commerce. Scegliere di sottolineare l’importanza di determinati valori è un valore aggiunto che dimostra quanto sia importante sia il benessere degli animali, sia la genuinità dei prodotti venduti.