L'inimitabile

Hamburger Americano

Le varianti in fatto di hamburger non riguardano solo l’impasto, ma spaziano dalle spezie ai profumi, senza distinzioni



Telefilm, serie TV, fast food. Quante volte restiamo incantati davanti alla grandezza di alcuni hamburger? L’acquolina regna sovrana, la voglia di addentare un super panino si fa più insistente. Cosa fare?

La nostra Bovì Box e il nostro hamburger offrono la possibilità di cucinare questo delizioso piatto in casa, senza l’impegno di prenotare un ristorante e stando comodamente seduti in poltrona, magari guardando una partita di baseball in perfetto American style!

Per assecondare a tutto tondo la voglia di "America", organizza un contest a base di carne e non solo. La nostra proposta contiene circa 8 hamburger da 125 gr l’uno! La carne trita è di prima scelta e ti aiuterà a stupire gli ospiti con un piatto buono e...spettacolare!


Lo sapevi che...?


Il termine Hamburger deriva dalle parole "Hamburger" e "Steak" letteralmente: provenienti dalla città di Amburgo.

Pare che il famoso panino americano sia stato inventato da immigrati tedeschi che, attorno al XIX secolo raggiunsero il nuovo continente in nave, e abbiano scelto di razionare il cibo creando polpette di carne bovina. Il nome che scelsero per questa gustosa pietanza fu Hamburger.

Gli americani non riconoscono questa origine e preferiscono assegnare l’onore dell’invenzione a Walter Anderson di Wichita (Kansas) che, tra il 1915 e il 1916 standardizzò la cottura di polpette di carne bovina alla griglia servendole con fette di pane dolce.

Se l’origine è figlia di diverse leggende ciò che possiamo raccogliere oggi sono tantissime ricette che, una più sfiziosa dell’altra, esaltano il sapore di questo tanto particolare quanto semplice panino.

Come si prepara l’hamburger americano?

Gli americani tendono ad insaporire i propri piatti con spezie come la paprica e dense salse come la salsa BBQ.


Hamburger alternativi


Le varianti in fatto di hamburger non riguardano solo l’impasto, ma spaziano dalle spezie ai profumi, senza distinzioni! Il segreto è mantenere un giusto equilibrio per soddisfare al meglio il palato!

Hamburger vegetariani, hamburger di ceci e hamburger misti. Gli ultimi anni hanno visto un incremento significativo di queste varianti, del resto le necessità dei clienti si son fatte raffinate ed ecco che il mercato risponde alle esigenze in maniera differente.

Organizzare un pranzo a base di hamburger non è mai stato così facile, e se la griglia non è la cottura prediletta si può optare per un hamburger al forno, buono (quasi) quanto la cottura alla brace.

La scelta di aggiungere hamburger vegetariani può essere vincente anche se al tavolo sono presenti solo carnivori: un contorno alternativo che sposa alla perfezione il mood del pranzo!


Ingredienti e procedimento


Gli ingredienti per preparare un hamburger americano sono:


  • carne macinata mista
  • pepe
  • sale
  • paprica
  • formaggio Cheddar
  • foglie di lattuga
  • cipolla
  • pomodoro
  • salsa a piacere: maionese, salsa BBQ, senape o ketchup
  • pane bianco morbido

Procedimento:

  1. Per prima cosa è necessario scaldare la griglia o la piastra a fiamma viva, oppure utilizzare il barbecue.
  2. Spargete un po’ di sale grosso sulla piastra per preparare una base saporita. Ricordate che per verificare se l’Hamburger è cotto servirà avere a portata di mano un termometro: 60 gradi per una cottura al sangue, 70 gradi per una cottura media e 80 gradi per avere un prodotto ben cotto.
  3. Disponete sul piano di cottura i vostri hamburger e lasciate cuocere a fiamma media, quando la carne avrà preso colore cambiate lato per far cuocere l’altra metà.
  4. Nel frattempo tagliate a metà i panini e quando l’hamburger sarà quasi al termine della cottura disponeteli sulla piastra per aggiungere un tocco di croccantezza al pane.
  5. Lavate e tagliate a fette sottili le verdure, cercando di non rovinare le foglie di lattuga che aggiungeranno colore al vostro piatto.
  6. Togliete il pane dal fuoco e spalmate su entrambi i lati la salsa prescelta, aggiungete la carne spolverata di paprica e completate con le verdure precedentemente pulite e affettate.
  7. Per ultimo aggiungete il formaggio cheddar che inizierà a sciogliersi al contatto con la carne calda, chiudete il panino e portate in tavola!

La BBQ Box contiene hamburger bovini pronti all’uso e naturali: perfetti da soli o con l’aggiunta di spezie particolari.

Per creare hamburger home made adatti ad ogni occasione e ricchi di profumi e fragranze insolite si può scegliere la carne trita presente nel Bovì Box e aggiungere uova sbattute e pangrattato così da amalgamare al meglio le polpette di carne.

Carne e non solo. Scatenando la fantasia si possono creare anche hamburger vegetariani e hamburger di ceci, perfetti come contorno!