Un’accoppiata vincente

Carne e formaggi

Dal latte al formaggio il passo è breve, ecco che Bovì sceglie di introdurre i formaggi del Caseificio Taddei tra i propri prodotti. Nuove ricette, nuove idee, nuove soluzioni.



Tra tradizione e innovazione


Sin dalla sua nascita l’azienda Bovì sceglie di mettere in atto pratiche della tradizione contadina che, sommate alla genialità di tecniche innovative, migliora la qualità del prodotto e mantiene ben saldo il rispetto verso gli animali.

Grazie a questa filosofia, Bovì vanta la presenza di prodotti sani e genuini. Gli ultimi arrivati sono una selezione di formaggi a pasta cruda che, grazie alla collaborazione con il caseificio Taddei, trovano spazio tra le file dell’e-commerce e rendono l’offerta sempre più completa.


Il caseificio Taddei


Nel bel mezzo della pianura bergamasca, a Fornovo San Giovanni in provincia di Bergamo, si produce un formaggio seguendo le rigide regole della tradizione contadina: lavorazione a mano.

La tecnica associata ad ammodernamenti tecnologici in linea con le normative europee offre prodotti deliziosi e curati in ogni dettaglio.

La produzione meticolosa e attenta in ogni passaggio è garantita dalla struttura che lavora, a seconda delle esigenze di mercato, un massimo di 400 litri di latte per processo.

Inoltre, il caseificio propone prodotti con ingredienti 100% italiani e grazie - anche - a questa caratteristica, vanta il riconoscimento di numerosi premi. La selezione di Bovì si focalizza su formaggi a pasta cruda, ossia prodotti che successivamente alla rottura della cagliata mantengono temperature stabili e inferiori al 42°C.


Le proposte


Bovì, per ora, ha selezionato sei prodotti da integrare alla propria offerta. La scelta spazia tra formaggi a pasta cruda e soddisfa le differenti richieste dei clienti: dal sapore più delicato al gusto deciso, ecco la nostra selezione!

Formaggella Bergamasca

Immancabile nell’offerta di un’azienda che considera la tradizione un pilastro portante, la formaggella bergamasca ricopre un posto d’onore.

Il prodotto è a pasta semi cotta e derivato da latte vaccino italiano, sale e caglio, ingredienti semplici, basici che conferiscono alla formaggella un gusto autentico.

Una volta aperta, la formaggella bergamasca presenta con un colore giallo paglierino e al papato dona un retrogusto di fieno e burro, come a raccontare un filo conduttore tra territorio e tavola.

Erborinato Blutunt

Le striature blu rappresentano la muffa che si forma grazie alla particolare lavorazione e conferisce al formaggio un sapore deciso, profondo e inconfondibile.

Il processo di produzione dell’Erborinato Blutunt segue un iter ben definito che inizia con la preferenza di latte con provenienza bergamasca e termina con la foratura per favorire il proliferarsi della muffa.

Durante il processo si snodano alcuni passaggi fondamentali che offrono un prodotto dal sapore caratteristico capace di creare un contrasto tra le due paste.

Taleggio DOP con Scritta Blu

Il latte utilizzato proviene da aziende agricoli certificate che offrono al prodotto la denominazione DOP.

La stagionatura rispecchia la tradizione e si attiene scrupolosamente alla tecnica centripeta, dalla crosta al cuore della forma.

Il taleggio è anche detto formaggio a crosta lavata perché subisce una lavorazione particolare durante la maturazione: la spugnatura di acqua e sale che, oltre a ripulire la superficie permette alla forma di respirare e regolare una stagionatura omogenea.

Taleggio DOP con Scritta Rossa

A differenza del parente con scritta blu, il Taleggio DOP con scritta rossa si presenta molto più cremoso soprattutto nel sotto crosta.

La stagionatura che raggiunge i 60 giorni, rende la formaggella compatta e morbida allo stesso tempo. Al palato il taleggio DOP con scritta rossa è saporito e avvolgente, in termini di profumo si presenta intenso con richiami del sottobosco.

Salva Cremasco DOP

Il nome si rifà ai tempi antichi quando, durante i periodi di transumanza per evitare di sprecare il latte in eccesso prodotto dagli animali, si conservava per lunghi periodi senza prestare troppa attenzione, ma con la certezza che sarebbe sempre tornato utile.

Ecco perché, per la produzione di questo particolare formaggio serve mettere in atto una stagionatura di minimo 75 giorni sino a raggiunge oltre i 12 mesi.

Cheese box

La soluzione per gli indecisi si chiama Cheese Box! Bovì ha scelto di creare anche nella sezione formaggi una box con all’interno diverse scelte così da permettere al cliente di assaggiare le varie proposte e portare in tavola sapori differenti.

La cheese box contiene:

  • 300 grammi di Taleggio DOP Scritta Blu
  • 300 grammi di Taleggio DOP Scritta Rossa
  • 300 grammi di Formaggella Bergamasca
  • 300 grammi di Salva Cremasco DOP

L’alternativa perfetta per arricchire di sapore la tavola.


Le collaborazioni ricche di sapori


Ricette particolari, fantasiose e saporite. Ingredienti genuini, accostamenti azzardati, profumi dell’orto.

Le caratteristiche della ricetta perfetta prendono spunto da molteplici fattori che sommati tra loro offrono risultati strepitosi in termini di colori, gusti e sapori.

Acquistare da aziende che scelgono di affidarsi a tecniche tradizionali e in linea con le normative europee è garanzia di successo e certezza di portare in tavola prodotti genuini.

Le Bovì Box e la Cheese Box offrono il mix perfetto per inventare ricette particolari.

Osa, in cucina puoi.